Menu

Centro Direzionale Coop Reno | Castel Guelfo di Bologna

Un luogo aperto alla comunità che affonda le radici nel territorio

Un complesso dalla forte vocazione sociale, basato su una visione architettonica proiettata al futuro, attenta agli impatti ambientali e con l’uso di tecnologie innovative. Lo Spazio’TENGO rappresenta un germoglio che cresce nel territorio

Un organismo architettonico pensato per adattarsi nel tempo alle necessità, accoglie al suo interno un seme. Lo Spazio ’TENGO nasce dalla visione emersa guardando al futuro di Coop Reno, per dare vita a spazi che offrono opportunità di crescita, innovazione, coesione e condivisione nel rispetto dell’ambiente e con l’obiettivo di restituire un valore aggiunto al territorio e alla comunità che ospitano il nuovo insediamento.

LUOGO
Castel Guelfo di Bologna, Italia
CLIENTE
Coop Reno
ANNO
2020-2023
SETTORE
Direzionale, Commerciale
SERVIZI
Progettazione integrata
Project management
Direzione lavori
Sicurezza
PARTNER
Fabrica Lab
DIMENSIONI
7.000

Il nuovo centro direzionale sorge all’interno del sistema produttivo di Poggio Piccolo, nel Comune di Castel Guelfo. Un complesso che cresce e si innesta nel territorio rispettandone le caratteristiche del contesto e, al contempo, interpreta il suo ruolo in divenire, lasciando adito a possibili dialoghi futuri.

Lo Spazio’TENGO è molto più di un centro direzionale, è un luogo di lavoro riservato ai dipendenti di Coop Reno, uno spazio per vivere, dedicato al tempo libero, alla formazione che si intreccia con, la socialità. Uno spazio dove accogliere la comunità nelle sue diverse espressioni: il lavoro, la famiglia, la formazione e l’innovazione. Il profilo a germoglio di Spazio’TENGO cresce nel verde seguendo gli schemi tipici dell’evoluzione naturale e diventa percorso principale, un asse dal tetto verde da cui nascono rami che conducono ai tre edifici principali pensati come foglie, definendo, nel loro insieme, un ecosistema equilibrato e vibrante. Il complesso presenta un carattere architettonico unitario, originale e facilmente riconoscibile, caratteri che lo rendono iconico. All’interno del sito si inseriscono funzioni specifiche tra le quali si cita il centro direzionale accolto nell’edificio più grande, l’auditorium, il terzo edificio ha un carattere polifunzionale, il quarto è dedicato alla logistica. Le tre architetture principali sono definite da vetrate continue, avvolte da una schermatura solare composta da lamelle frangisole.

Una passeggiata protetta da una copertura verde attraversa il lotto proseguendo visivamente l’asse di via della Concia e, accompagnando il visitatore da un edificio all’altro crea occasioni di dialogo e di sosta, protetti e lontani dalle aree parcheggio strategicamente posizionate ai margini perimetrali del lotto.

Il complesso rappresenta un modello di architettura sostenibile perché integra elementi strutturali e impiantistici di ultima generazione garantendo i più alti standard di sicurezza ed efficienza energetica. Ciascun edificio, è stato realizzato utilizzando tecnologie e materiali innovativi a basso impatto ambientale.

2024  POLITECNICA INGEGNERIA ED ARCHITETTURA SOCIETÀ COOPERATIVA ® | ISC. REG. IMPRESE DI MODENA - PI 00345720361

magnifiercrosschevron-down